Lavoro: le competenze che fanno la differenza

Lavoro: le competenze che fanno la differenza

Per aver successo oggi nel mondo del lavoro non è più sufficiente possedere delle ottime conoscenze tecniche (hard skills). Ci sono sempre più abilita, che tutti chiedono, e che sono “sociali” e non tecniche.

Il World Economic Forum, in un recente studio, ha individuato 4 abilità fondamentali che sono molto richieste sul mondo del lavoro:

EMPATIA

È la capacità di mettersi nei panni altrui. È considerata un’abilità di grande valore per chi vuole fare successo. Se vi state chiedendo in che modo possedere questa abilità può fare la differenza per il vostro business vi faccio qualche esempio:

  • Saper ascoltare un cliente insoddisfatto
  • Essere in grado di motivare correttamente i vostri collaboratori
  • Capire il momento giusto per fare nuove proposte al proprio capo

E così via. L’empatia può aiutare a trovare una soluzione appropriata in base al momento e all’interlocutore che si ha di fronte. È una delle abilità cardine di quello che chiamo pensiero causativo: associata ad un forte senso di responsabilità individuale è la chiave che accende il motore del cambiamento e del successo.

ASCOLTO ATTIVO

Ascoltare non è una dote, è un processo. Chi sa attivare questo processo al momento giusto (in una riunione, per esempio) è normalmente un ottimo comunicatore. Una comunicazione efficace è basata sul processo di ascolto attivo perchè quando ascolti una persona, automaticamente fai crescere la fiducia che questa persona nutre nei tuoi confronti.

PENSIERO POSITIVO

“Un sorriso apre molte porte”. È un antico detto popolare che ha però un fondamento: la positività porta positività. Un approccio “a muso duro” necessita di molte energie sia per chi lo affronta che per chi lo esercita. Certo, bisogna conoscere l’interlocutore, avere il giusto grado di empatia per capire in che situazione ci troviamo e scegliere quindi il giusto approccio comunicativo!

COLLABORAZIONE

Teamwork. Per essere competitivi nel mondo del lavoro attuale è necessario saper lavorare in squadra. Mediazione, leadership, obiettivi comuni, capacità di problem solving sono solo alcune delle abilità che occorrono per riuscire a far parte di un team di successo.

Fino a qui, qualcuno potrebbe dire, nulla di nuovo. Ed è effettivamente così! La vera differenza per passare dalla teoria alla pratica, per avere successo e migliorare il proprio business la fa la capacità di uscire dalla propria comfort zone e di cambiare lo stato delle cose assumendosene l’eventuale rischio e la responsabilità.

Vorresti sapere se possiedi o meno queste abilità o vorresti conoscere un metodo per allenarle e migliorarle? Contattami per ricevere il tuo progetto di miglioramento personalizzato!

Leave a comment

Name
E-mail
Website
Comment