Comunicazione e Marketing

Comunicazione e Marketing

Perché non puoi fare a meno di marketing e comunicazione

Sempre più strategici per il successo di qualsiasi impresa, comunicazione e marketing sono due aspetti del business che non puoi permetterti di trascurare. In virtù della crescente affermazione dei new media nel mercato contemporaneo, la comunicazione web e social ha infatti assunto un’importanza sempre più centrale.

Attività come digital marketing e social selling non sono più appannaggio solo di aziende attive nei settori della tecnologia e della comunicazione. Al contrario, anche nei settori considerati più tradizionali, una gestione strategica delle attività di comunicazione e marketing digitale può apportare numerosi beneficia. Ad esempio, ti sarà capitato di vedere artigiani, falegnami, viticoltori, ristoratori, pasticceri e molti altri professionisti comunicare online (soprattutto con i social) in modo più o meno efficace.

Se vuoi capire come fanno ad avere tanto seguito, scopri i segreti della comunicazione efficace e del marketing di nuova generazione

Comunicazione e marketing: l’importanza della strategia

Spesso, soprattutto le piccole e medie imprese a gestione famigliare “vecchio stampo” finiscono per trascurare comunicazione e marketing, che invece sono aspetti fondamentali per l’affermazione delle imprese. Abbiamo già parlato del complesso rapporto tra imprenditori “vecchio stampo” e social marketing in questo articolo, dove ho suddiviso in 5 fasi il customer journey o esperienza d’acquisto.

Qui vogliamo concentrarci su altri aspetti, a partire dagli errori più comuni in fatto di comunicazione web e social. possiamo dividere i digital-scettici in due categorie:

  • Da una parte c’è chi guarda con sospetto e con timore reverenziale la comunicazione web e social e il digital marketing. La paura di sbagliare è tale che si evita di mettersi alla prova in qualsiasi modo. Nel gruppo dei timorosi possiamo annoverare sia chi non ha un account social (più rare oggi le aziende che non hanno almeno un sito web), sia chi gestisce la comunicazione in maniera molto ingessata e formale, o chi considera i social superflui, effimeri e non professionali
  • Dall’altra parte c’è invece chi considera i new media e i social come un ambiente di svago dove “vale tutto”: dato che chiunque al giorno d’oggi ha un account Facebook e Instagram, c’è chi pensa che gestire una pagina social sia il classico gioco da ragazzi. Sappiamo invece che occorrono precise competenze sia nella scelta dei contenuti da condividere, sia nella moderazione dei commenti e delle eventuali community di riferimento.

Dagli obiettivi ai contenuti: strategia di comunicazione e marketing

Anche in questo caso, l’improvvisazione è nemica del successo. Comunicazione e marketing dovrebbero essere gestiti con un approccio professionale: nessun imprenditore penserebbe mai di trascurare come il controllo e la gestione finanziaria, l’amministrazione e la gestione del personale, gli investimenti e le tecniche di vendita. Marketing e comunicazione non sono certo da meno: indubbiamente è importante concentrare le energie produttive nella qualità per offrire beni o servizi di qualità. Ma se non racconti in modo efficace i tuoi prodotti o servizi, rischi che nessuno li conosca e di conseguenza che nessuno si rivolga a te per acquistarli.

Allo stesso modo, sbagliare strategia di comunicazione potrebbe attirare il pubblico sbagliato, dare un’idea dei tuoi prodotti non corrispondente al reale o persino rovinare la tua immagine. Per questo NON devi improvvisare ma devi basare la tua strategia di comunicazione e marketing digitali su alcune fasi ben definite, che includono:

  • definizione dei tuoi obiettivi,
  • individuazione del tuo target di riferimento (segmentazione e buyer personas),
  • scelta dei giusti canali per raggiungerlo.

A questo punto potrai passare alla messa a punto di un piano editoriale da arricchire di contenuti accattivanti, originali e professionali, in linea con la tua identità e i tuoi valori.

Lavora sulla tua strategia di comunicazione e marketing con Anilonti

Una buona comunicazione d’azienda offre un sostegno fondamentale alle vendite, aiutandoti concretamente ad aumentare il fatturato e il tuo bacino di clienti. Ecco perché nessun imprenditore o freelance può permettersi di trascurare un buon piano di marketing e comunicazione aziendale strategica. Il marketing 2.0 ha molti aspetti in comune con il marketing tradizionale, ma si distingue in quanto estremamente mirato e quantificabile nel raggiungimento dei suoi obiettivi.

Al contrario di quanto potrebbero pensare i suoi detrattori, il Digital marketing offre molti strumenti per misurare il ROI. A differenza dei mass media, i new media tendono ad essere molto più personalizzati, e questo vale anche nel digital marketing. Gli algoritmi di tracciamento ci offrono molte informazioni importanti sul comportamento dei nostri prospect o potenziali clienti, sul punto del viaggio (o del Funnel) in cui li incontriamo (consapevolezza, interesse, decisione, azione) offrendoci di conseguenza molti strumenti per influenzarlo.

Non possiamo illuderci di ottenere successo sui social senza investimenti, competenze e strategie mirate. Se è vero che “content is king”, è anche vero che il mondo del social advertising sta mutando profondamente e senza una certa quota di sponsorizzazioni è impossibile ottenere visibilità. Non ci stanchiamo mai di ripetere che oggi è inconcepibile non essere presenti in rete e sui social con una solida strategia di comunicazione. Per essere efficace, però, il digital marketing deve basarsi su un piano di comunicazione coerente, organico, strutturato e flessibile, che sappia tirare l’interesse degli utenti, differenziando le comunicazioni in base al punto del customer journey in cui li intercettiamo.

Se vuoi qualche consiglio sui contenuti da postare sui social, scarica e ascolta il mio podcast. E contattami per una consulenza personalizzata sul digital marketing e la pianificazione di strategie di social media marketing.

Lascia un commento